fbpx

Archivio per Categoria NEWS

Respirando è di nuovo con voi…

 

Siamo felici di comunicare a tutti i nostri amici e riceventi che dal 18 maggio gli operatori di Respirando hanno ripreso ad effettuare trattamenti, massaggi e consulenze individuali, in piena ottemperanza alle disposizioni ministeriali nazionali ed alle indicazioni regionali e comunali.

Gli operatori riceveranno esclusivamente su appuntamento, in modo da garantire il distanziamento minimo all’interno dei locali.

Verrà inoltre garantito il pieno rispetto delle ordinanze in materia di igienizzazione e protezione personali, pulizia ambienti, sanificazione e arieggiamento dei locali.

Vi ricordiamo infine che verranno ricevuti i soli clienti in condizioni di buona salute fisica (no febbre sopra i 37,5°).

Appuntamenti e informazioni di dettaglio al 3280038069

Vi aspettiamo 🌈☀️

COMUNICAZIONE IMPORTANTE

⚠️⚠️COMUNICAZIONE IMPORTANTE⚠️⚠️
 
Codroipo, 08/03/2020
 
Avvisiamo tutti i nostri amici che, in ottemperanza al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM) dell’8 marzo 2020 ed alle indicazioni della Protezione Civile del FVG, Respirando – Uno spazio per te ha SOSPESO qualsiasi evento e attività, individuale o di gruppo, in ambienti chiusi o aperti.
Pertanto ogni evento precedentemente programmato e pubblicizzato deve ritenersi SOSPESO FINO A NUOVE DISPOSIZIONI MINISTERIALI.
 
Respirando – Uno spazio per te è vicino a tutti coloro che nella situazione attuale devono sperimentare le più diverse situazioni di disagio o sofferenza e si augura che quest’esperienza, per quanto indesiderabile e incresciosa, possa comunque essere fonte di maggior cooperazione e solidarietà tra le persone.
 
Certi della comprensione da parte di tutti i nostri amici, rimaniamo disponibili per qualsiasi chiarimento.
 
Lo staff di Respirando – Uno spazio per te

Sabato 7 marzo ore 20.45 – Respirando Night

 

Sabato 7 marzo Respirando vi invita a festeggiare il suo 3° compleanno!

Una serata con tante attività di gruppo proposte dai nostri Operatori:

– ore 20.45 iscrizione alle attività
– ore 21.00 Stretching Energetici Makko-Ho con Mery Salvador
– ore 21.45 Meditazione Attiva con Aditi Roberta Beghi
– ore 22.30 Movimenti nel Respiro e Danza Kaoshikii con Aditi Roberta Beghi e Federica Padma Ceppellotti
– ore 23.15 Bagno Sonoro di Campane Tibetane e Gong con Marco Molinari

E tra un’attività e l’altra… un piccolo angolo con tisane e biscottini!

Prenotazione obbligatoria.

Info su costi e prenotazioni:
338.8615939
info@respirando.info

Cliccate qui per scaricare il volantino:

Vi aspettiamo numerosi!

Marzo 2020: Corso Base Shiatsu di 50 ore

 

Comincia a Codroipo (UD), presso Respirando un Corso Base di Shiatsu di 50 ore.

 

QUANDO

Prima lezione: Domenica 1° marzo 2020

Seconda lezione: Domenica 29 marzo 2020

Terza lezione: Domenica 5 aprile 2020

Quarta lezione: Domenica 17 maggio 2020

Quinta lezione: Domenica 24 maggio 2020

 

Cinque lezioni dalle 9.00 alle 19.00 per un totale di 50 ore di insegnamento frontale.

 

DOVE

presso Respirando – uno spazio per te
Viale Venezia 146, Codroipo (UD)

 

MODALITA’ DI ISCRIZIONE

Prenotazione obbligatoria.

Info e iscrizioni:

Fabrizio Falaschi
3388615939

fabriziofalaschi@shiatsuirte.it

www.shiatsuirte.it/sedi/friuli-venezia-giulia

Al termine del corso verrà rilasciato un ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE.

 

 

Per saperne di più…

I corsi base si propongono di avvicinare lo studente concretamente allo Shiatsu, facendogli assaporare le qualità di questa tecnica e le sue originalità, che la differenziano dalle altre tecniche di trattamento corporeo conosciute.

Lo studente nel corso impara a eseguire alcune semplici sequenze sul ricevente, con l’utilizzo di stretching e pressioni. Avrà così un primo contatto con aspetti fondamentali dello Shiatsu:

* la corretta impostazione posturale durante l’esecuzione degli esercizi proposti
* la corretta pressione, portata senza sforzo, con spostamento del baricentro e conseguente uso del peso
* il corretto respiro addominale e la coordinazione del respiro con il lavoro che sta svolgendo
* l’iniziale addestramento ad una giusta attenzione durante il lavoro.

Si comincerà a comprendere che “toccare” con le mani è entrare in “contatto”, prima di tutto con se stessi e poi con un altro essere, ed è così che inizia qualsiasi azione di sostegno all’energia del ricevente.

Il Corso Base offre un’impostazione di base volta a far sperimentare allo studente gli elementi iniziali della tecnica.

La pratica viene verificata costantemente dall’insegnante ed è approfondita dallo spazio assegnato alle tecniche respiratorie e propriocettive.

Non sono richiesti prerequisiti ed è adatto a tutti.

Marzo 2020: Corso Introduttivo di 12 ore allo Shiatsu

 

Comincia a Codroipo (UD), presso Respirando un Corso introduttivo allo Shiatsu di 12 ore.

 

QUANDO

Giovedì 5 marzo 2020 ore 20.30-22.30 (prima lezione di presentazione GRATUITA)

Sabato 14 marzo 2020 ore 15.00-18.00

Domenica 15 marzo 2020 ore 9.30-12.30  13.30-17.30

 

DOVE

presso Respirando – uno spazio per te
Viale Venezia 146, Codroipo (UD)

 

MODALITA’ DI ISCRIZIONE

Prenotazione obbligatoria.

Info e iscrizioni:

Fabrizio Falaschi
3388615939

fabriziofalaschi@shiatsuirte.it

Mery Salvador
3405849822

www.shiatsuirte.it/sedi/friuli-venezia-giulia

Al termine del corso verrà rilasciato un ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE.

 

 

Per saperne di più…

I corsi introduttivi si propongono di avvicinare lo studente concretamente allo Shiatsu, facendogli assaporare le qualità di questa tecnica e le sue originalità, che la differenziano dalle altre tecniche di trattamento corporeo conosciute.

Lo studente nel corso impara a eseguire alcune semplici sequenze sul ricevente, con l’utilizzo di stretching e pressioni. Avrà così un primo contatto con aspetti fondamentali dello Shiatsu:

* la corretta impostazione posturale durante l’esecuzione degli esercizi proposti
* la corretta pressione, portata senza sforzo, con spostamento del baricentro e conseguente uso del peso
* il corretto respiro addominale e la coordinazione del respiro con il lavoro che sta svolgendo
* l’iniziale addestramento ad una giusta attenzione durante il lavoro.

Si comincerà a comprendere che “toccare” con le mani è entrare in “contatto”, prima di tutto con se stessi e poi con un altro essere, ed è così che inizia qualsiasi azione di sostegno all’energia del ricevente.

Non sono richiesti prerequisiti ed è adatto a tutti.

Le nostre proposte di FEBBRAIO 2020

Febbraio mese ricco per Respirando, con nuovi collaboratori e tante tante novità… ecco i volantini del mese di febbraio: fate clic sulle immagini per scaricarli!

 

E naturalmente… le nostre proposte individuali: per prenotare il vostro trattamento contattate il vostro Operatore di fiducia o chiedete info al 3280038069… ecco i recapiti (cliccate sul volantino per scaricarlo):

 

Per qualsiasi informazione, chiamateci al 3280038069 o scriveteci su info@respirando.info

Vi aspettiamo!

Seminario di Kriya YOGA – “Stabilirsi in Asana e Pranayama” – Domenica 9 febbraio 2020 ore 9.30-12.30

Stabilirsi in Asana e Pranayama” è la nuova proposta Kriya YOGA di Respirando.

Un seminario-workshop esperienziale dedicato a chi vuole praticare e approfondire le tecniche dello YOGA classico, ascoltare e contattare appieno il proprio corpo e il respiro ed impostare le basi della meditazione. Nella sessione di pratica si alterneranno l’esecuzione di Asana (posture), tecniche di Pranayama (respiro) e momenti meditativi. Il dialogo e la condivisione (Sangha) accompagneranno lo svolgimento del seminario.

QUANDO

Domenica 9 febbraio 2019 ore 9.30 – 12.30

DOVE

Presso Respirando, uno spazio per te

Viale Venezia 146 – Codroipo (UD)

ISACCO OCCHIALI

Il Seminario è condotto da Isacco Occhiali.

Diplomato dopo un percorso quadriennale di studi presso I.S.Y.C.O. (Istituto per lo Studio dello Yoga e della Cultura Orientale), Isacco è Insegnante di Hatha Yoga dal 2011.

Praticante di Yoga dal 2002, è stato discepolo di numerosi Maestri: Antonio Nuzzo (allievo diretto di André e Denise Van Lysebeth), Jamuna Prasad Mishra, Giulio Di Furia (allievo diretto di Gerard Blitz) e Franco Bertossa (associazione Asia di Bologna).

Clicca qui per visitare il sito web di Isacco

PROGRAMMA

  • 09:30 – 09:45 sangha introduttivo
  • 09:45 – 10:45 pratica di Asana e Pranayama: sincronizzare respiro e corpo
  • 10:45 – 11:00 sangha intermedio di analisi e dialogo
  • 11:00 – 12:15 pratica di Pranayama: espansione e rallentamento del respiro – il vissuto delle sospensioni
  • 12:15 – 12:30 sangha conclusivo

Le tecniche di Asana e Pranayama faranno riferimento allo Hatha Yoga classico.

Verranno riservati anche alcuni momenti (sangha) in cui dar spazio al dialogo e alla condivisione.

COSTI E MODALITA’ DI ISCRIZIONE

Il Seminario si terrà al raggiungimento di una quota minima di 6 iscritti.

Il costo è di 25,00 euro a partecipante.

Le iscrizioni termineranno venerdì 7 febbraio, data in cui verrà confermata l’attivazione del workshop.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA al 3388615939 e su info@respirando.info

COSA FAREMO NEL CORSO DEL SEMINARIO

Qual’è la relazione fra respiro e corpo? Qual’è la loro dinamica e può essa condurre alla stabilità e all’abbandono?
Gli Asana – o forme del corpo -creano un’ambiente idoneo alla comprensione del rapporto fra fisico e mente.

Le condizioni di ascolto possono fondarsi sulla presenza mentale continua sulla dinamica e sull’arresto del respiro. Il dialogo corpo (Asana) e respiro (Pranayama) interagisce con le intenzioni di pratica, regolandole.

L’integrazione con la nostra interezza psicofisica crea una solida base sulla quale è possibile espandere l’ampiezza respiratoria ed entrare poi nello spazio rallentato dell’interiorità profonda. Si ha accesso così al vissuto delle sospensioni del respiro.

In questo modo, nella semplicità e nell’impegno della pratica dello Yoga, nasce lo stato dell’abbandono.

Clicca l’immagine qui sotto per scaricare il volantino:

DICE ISACCO DI SE’…

Dopo più di 16 anni di pratica, se qualcuno mi chiede se sono riuscito a toccarmi i piedi rispondo di sì, ma posso aggiungere che da quei piedi… sono poi giunto a volermi toccare dentro.

Le nostre proposte di GENNAIO 2020

Inizia il nuovo anno e Respirando torna con le sue attività… ecco i volantini del mese di gennaio: fate clic sulle immagini per scaricarli!

 

E naturalmente… le nostre proposte individuali: per prenotare il vostro trattamento contattate il vostro Operatore di fiducia o chiedete info al 3280038069… ecco i recapiti (cliccate sul volantino per scaricarlo):

 

Per qualsiasi informazione, chiamateci al 3280038069 o scriveteci su info@respirando.info

Vi aspettiamo!

Le nostre proposte di DICEMBRE 2019

Ecco le attività di Respirando per il mese di dicembre: fate clic nell’immagine che segue per scaricare il volantino!

E naturalmente… le nostre proposte individuali: per prenotare il vostro trattamento contattate il vostro Operatore di fiducia o chiedete info al 3280038069… ecco i recapiti (cliccate sul volantino per scaricarlo):

Per qualsiasi informazione, chiamateci al 3280038069 o scriveteci su info@respirando.info

Vi aspettiamo!

Seminario di YOGA – “Pranayama: pratica e abbandono” – Domenica 10 novembre ore 9.30-12.30

Pranayama: pratica e abbandono” è la nuova proposta YOGA di Respirando.

Un seminario-workshop esperienziale dedicato a chi vuole praticare e approfondire le tecniche dello YOGA classico, ascoltare e contattare appieno il proprio corpo e il respiro ed impostare le basi della meditazione. Nella sessione di pratica si alterneranno l’esecuzione di Asana (posture), tecniche di Pranayama (respiro) e momenti meditativi. Il dialogo e la condivisione (Sangha) accompagneranno lo svolgimento del seminario.

 

QUANDO

Domenica 10 novembre 2019 ore 9.30 – 12.30

 

DOVE

Presso Respirando, uno spazio per te

Viale Venezia 146 – Codroipo (UD)

 

ISACCO OCCHIALI

Il Seminario è condotto da Isacco Occhiali.

Diplomato dopo un percorso quadriennale di studi presso I.S.Y.C.O. (Istituto per lo Studio dello Yoga e della Cultura Orientale), Isacco è Insegnante di Hatha Yoga dal 2011.

Praticante di Yoga dal 2002, è stato discepolo di numerosi Maestri: Antonio Nuzzo (allievo diretto di André e Denise Van Lysebeth), Jamuna Prasad Mishra, Giulio Di Furia (allievo diretto di Gerard Blitz) e Franco Bertossa (associazione Asia di Bologna).

Clicca qui per visitare il sito web di Isacco

 

PROGRAMMA

  • 09:30 – 09:45 sangha introduttivo
  • 09:45 – 10:45 pratica di Asana e Pranayama: sincronizzare respiro e corpo
  • 10:45 – 11:00 sangha intermedio di analisi e dialogo
  • 11:00 – 12:15 pratica di Pranayama: espansione e rallentamento del respiro – il vissuto delle sospensioni
  • 12:15 – 12:30 sangha conclusivo

Le tecniche di Asana e Pranayama faranno riferimento allo Hatha Yoga classico.

Verranno riservati anche alcuni momenti (sangha) in cui dar spazio al dialogo e alla condivisione.

 

COSTI E MODALITA’ DI ISCRIZIONE

Il Seminario si terrà al raggiungimento di una quota minima di 6 iscritti.

Il costo è di 25,00 euro a partecipante.

Le iscrizioni termineranno venerdì 8 novembre, data in cui verrà confermata l’attivazione del workshop.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA al 3388615939 e su info@respirando.info

 

COSA FAREMO NEL CORSO DEL SEMINARIO

Qual’è la relazione fra respiro e corpo? Qual’è la loro dinamica e può essa condurre alla stabilità e all’abbandono?
Gli Asana – o forme del corpo -creano un’ambiente idoneo alla comprensione del rapporto fra fisico e mente.

Le condizioni di ascolto possono fondarsi sulla presenza mentale continua sulla dinamica e sull’arresto del respiro. Il dialogo corpo (Asana) e respiro (Pranayama) interagisce con le intenzioni di pratica, regolandole.

L’integrazione con la nostra interezza psicofisica crea una solida base sulla quale è possibile espandere l’ampiezza respiratoria ed entrare poi nello spazio rallentato dell’interiorità profonda. Si ha accesso così al vissuto delle sospensioni del respiro.

In questo modo, nella semplicità e nell’impegno della pratica dello Yoga, nasce lo stato dell’abbandono.

Clicca l’immagine qui sotto per scaricare il volantino:

 

 

DICE ISACCO DI SE’…

Dopo più di 16 anni di pratica, se qualcuno mi chiede se sono riuscito a toccarmi i piedi rispondo di sì, ma posso aggiungere che da quei piedi… sono poi giunto a volermi toccare dentro.